"SOLO L'ASSENZA DI CERTEZZE PUÒ AIUTARCI A RESTARE LIBERI"
(Roberto Esposito)

domenica 14 dicembre 2008

MARE D'INVERNO

2008-12-14 Svasso Piccolo

Svasso piccolo (Podiceps nigricollis) Livrea invernale

E io che pensavo fosse un semplice Tuffetto!

Nidifica in stagni, laghi e lagune. In inverno vive lungo le coste e nei grandi laghi. Si nutre di insetti, piccoli crostacei, molluschi e pesciolini.

Dispettoso come tutti gli svassi, se ne stava tranquillo facendosi gli affari suoi, ignorato da tutti, affianco alla palata del porto dove passeggiavano decine di persone, ma non guardatelo! Subito si immerge e torna a galla dopo un bel po' di tempo rimbalzando come un sughero venti metri più lontano, e addio foto.

2008-12-14 Svasso Piccolo (1)

Qualche volta val la pena guardarsi attorno anche a Rimini

3 commenti:

valverde ha detto...

Ma che bella foto e che belli i tuoi scritti...grazie !sai che adoro la riviera? da bolognese scontenta della sua città ( smog e persone un pò fredde ed egoiste)...mi sono innamorata della romagna e col marito ci stiamo trasferendo ..non purtroppo al mare come avremmo voluto (ma costava troppo per le nostre tasche!)Comunque ogni estate un salto a Valverde di Cesenatico e a Rimini non ce lo toglie nessuno! ciao val

Vera ha detto...

Grazie a te Valverde, mi piace il tuo nik! Auguri alla futura contadina auto didatta per la sua campagna da chi di campagna ha vissuto per anni. Ti assicuro che la terra è dura e bassa, il sole scotta e la pioggia bagna :-D Ma non sono d'accordo con te su una cosa: Bologna città fredda?????? Ci ho vissuto alcuni anni e ti assicuro che rispetto ad altre è decisamente accogliente! Dopo chiaro che se la paragoni alla Romagna che ha fatto dell' accoglienza una scienza e una professione... Ma essere professionisti dell'accoglienza a volte porta a falsi sorrisi,a gentilezze d'abitudine.

valverde ha detto...

Grazie ancora per la tua risposta..
Sai forse è perchè mi ricordo della Bologna di quando ero piccina e ora coi miei 51 inverni... ! trovo tutto cambiato.Insomma ti dirò che nelle terre faentine ( là siam andati ..fra imola e faenza su per le colline!) siamo stati accolti benissimo e invece qua ..ormai la gente non ti saluta più, neanche invicni di casa..forse Bologna è diventata troppo "metropoli" da bel paesone che era...
Un abbracccio , ciao e salutami il porto di Rimini che adoro...quando possiamo scappiamo a vedere le navi e facciamo un giro dentro quella libreria che si trova là!
bacioni valverde