"SOLO L'ASSENZA DI CERTEZZE PUÒ AIUTARCI A RESTARE LIBERI"
(Roberto Esposito)

lunedì 30 aprile 2012

IL SUO PESO SULLE GINOCCHIA

avatar

Il gatto
I
Un bel gatto forte, dolce e vezzoso
Passeggia nel mio cervello
Come a casa sua.
Si sente appena quando miagola,
Per quanto il tono è tenero e discreto;
Ma la voce è sempre profonda e ricca,
Sia che brontoli o s'acqueti.
Questo il suo incanto e il suo segreto.
Come penetra e filtra questa voce
Nell'intimo mio più tenebroso!
Mi riempie come un verso numeroso
E mi rallegra come un filtro!
Che quiete per i mali più crudeli!
Racchiude in sé tutte le estasi!
Non le servono parole
Per dire le più lunghe frasi.
L'unico archetto che morde
Sul perfetto strumento del mio cuore
E fa cantare più regalmente
La più vibrante corda
È la tua voce, gatto misterioso,
Gatto serafico, gatto strano!
Tutto in te, come in un angelo,
E' sottile ed armonioso!
II
Che dolce profumo esala da quel pelo
Biondo e bruno!
Com'ero tutto profumato
Una sera che l'accarezzai
Una volta, una soltanto!
E' lui il mio genio tutelare!
Giudica, governa e ispira
Ogni cosa nel suo impero;
E' una fata?
O forse un dio?
Quando i miei occhi, attratti
Come da calamita, dolci si volgono
A quel gatto che amo
E guardo poi in me stesso,
Che meraviglia il fuoco
Di quelle pallide pupille,
Di quei chiari fanali,
Di quei viventi opali
Che fissi mi contemplano!

2011-07-230044

Vieni bel gatto, vieni sul mio cuore amoroso;
trattieni i tuoi artigli
ch'io mi sprofondi dentro i tuoi begli occhi d'agata e metallo.
Quando a bell'agio le mie dita a lungo
ti carezzan la testa e il dorso elastico,
gode la mia mano ebbra al toccare il tuo corpo elettrico…

Charles Baudelaire

Immagine 011

Scomparso il tuo peso sulle ginocchia,
la tua ombra ai miei piedi,
il vibrare delle fusa,
che la notte colmava il buio.
Scomparso lo sguardo che sempre mi seguiva.

Addio Amico

8 commenti:

francesca/MoscO ha detto...

Blutoneeeeee!! :(:(:(:(

TroppoBarba ha detto...

So cosa provi.

luby ha detto...

Un forte abbraccio, ci son passata e so cosa vuol dire :(

Vera ha detto...

Grazie a tutti.

mauri ha detto...

La tua solita eleganza anche nei momenti difficili, questione di stile, a me stringe il cuore anche quando mi muoiono i randagi, comprendo quando capita a uno di quelli che girano per casa.....

Vera ha detto...

Mauri grazie, che gira(va) per casa da 19 anni giusti giusti.
Comunque, se ti si stringe il cuore quando ti muoiono i randagi, è segno che randagi non sono, hanno qualcuno che li conosce e li pensa, e scommetto che riempie qualche ciotola. Non di randagi si tratta, ma di gatti mooolto autonomi
;)

tenax ha detto...

Non posso esimermi dal salutare "Blutone" Anche da quì visto che da 12 anni girava intorno anche a me e che a casa mia ci veniva a fare le ferie...ed ogni volta era un riorganizzare cartoni e rifugi della volta prima.....esattamente gli stessi e nei medesimi luoghi di casa.
Ti do quindi un' ultima carezza micione, con tutto il mio cuore.....

Vera ha detto...

Ciao Tenax, apprezzerà il saluto, lo sai gli sei sempre piaciuto molto