"SOLO L'ASSENZA DI CERTEZZE PUÒ AIUTARCI A RESTARE LIBERI"
(Roberto Esposito)

giovedì 27 giugno 2013

LA PRIMA VOLTA DA McDonald’s

Ovvero: “ Nessun punto dietro la Linea Verde” (Omri Padan, proprietario di McDonald’s Israele)
images
(immagine rubata in rete)

Ecco, oggi potrei prendere in considerazione per la prima volta l’idea di andare a mangiare da MCDonald’s. Questo bizzarro pensiero m’è venuto leggendo un articolo on line su “La Stampa”. 

Capiamoci, non è che io sia improvvisamente attratta dalla sua cucina, si tratterebbe solo di un atto di solidarietà ed apprezzamento nei confronti di una scelta fatta da uno dei suoi dirigenti. Devo ammettere di essere stata piacevolmente stupita.

Ecco il link all’ articolo

Ariel

Ariel, un insediamento ebraico in Cisgiordania, il luogo si trova oltre la Linea Verde del 1967.
(Google Maps)

5 commenti:

mauri ha detto...

Interessante articolo, non sono un fans di McDonald's ma condivido almeno in questo la coerenza di Omri Padan, i cambiamenti a volte hanno anche facce inaspettate.
Ciao Mauri

Vera ha detto...

A volte sono i piccoli gesti che preludono i grandi cambiamenti.
Ciao Mauri.

Sara ha detto...

aspettiamo qualcosa di ancora più convincente.

Massimo Trebbi ha detto...

Ciao Vera, ma alla fine sei andata da McDonald's? Da cosa ti sei fatta tentare?

Vera ha detto...

Bungiorno Massimo!
Scusa, vedo solo oggi il tuo commento, colpa dell'estate?
Ecco, si, diamo la colpa a quella, altrimenti mi tocca amettere di essere completamente sciroccata.
Da nulla mi sono fatta tentare, non ci sono andata, si trattava di un'ipotesi teorica che non ha poi preso corpo.
Sono troppo viziata dall'ottima cucina del mio compagno, realizzata con la verdura bio del nostro campo.