"SOLO L'ASSENZA DI CERTEZZE PUÒ AIUTARCI A RESTARE LIBERI"
(Roberto Esposito)

mercoledì 13 novembre 2019

ASPETTANDO LA STUFA

Pian piano i lavori sono arrivati quasi alla fine, adesso è questione di dettagli o poco più. Intanto abbiamo ordinato la stufa a legna che andrà in tinello, ci vorrà circa un mese prima che la consegnino. Nell’attesa ci siamo premuniti, non sia mai che, quando la stufa arriva, manchi di che nutrirla ;)



Siamo entrambi stanchi morti, quasi un’ anno di avanti indietro tra terre basse e terre alte, anno subito successivo ad uno ancora più faticoso quando la spola la si faceva tra gli ospedali.

Lei no invece non è stanca per niente e pare aver affrontato questo periodo meglio di noi. Ci chiedevamo se si sarebbe adattata al nuovo ambiente…

 …Come se la sarebbe cavata con la lunga passerella…

Per ora sembra benissimo :)


Solo i primi freddi la convincono a stare un po’ più in casa, quando ci sarà la stufa accesa son convinta che gradirà ancora maggiormente.

21 commenti:

Alligatore ha detto...

La stufa serve e scalda bene, la nostra è accesa e fa il suo dovere.
p.s.
ma non si vedono le foto

Vera ha detto...

OOO e perchè mai???

Vera ha detto...

Dovrebbero vedersi adesso, spero. Io le vedevo anche prima, se non me lo dicevi tu non me ne sarei mai accorta. grazie Alligatore

Sara ha detto...

Vera non vedo le foto!

Alligatore ha detto...

Sì, ora si vedono e si capisce tutto ... belle le foto, la passerella e la micia, che sembra si stia adattando (quando la stufa andrà, ancora di più).

blogredire ha detto...

Io non le vedo ancora,provato firefox,chromium,opera....vergogna:-)
Aspetto di vedere la stufa,ciao.

Berica ha detto...

Anche qui la stufa è accesa ma non vedo le tue foto.
Ripasserò...

Vera ha detto...

Ci ho riprovato, ho tolto e inserito di nuovo tutte le foto spero che questa volta siano visibili a tutti, il problema è che io le vedo sempre anche se esco dall'account quindi non so come va da voi il mio compagno le vedeva tutte fuorché una qualcuno non ne vede nessuna... non so che dire.

Per gli smanettoni... (Blogredire dico anche a te)
... non uso blogger come editor perchè fa pietà ssi formatta malissimo specie le immagini, una volta usavo window live writer poi ha smesso di funzionare, sono passata a open live writer è andato bene per un sacco di tempo poi google ha cambiato non so che protocolli ed è diventato un casino. non posso più caricare le foto da pc ma devo farlo da web (Google foto) per un po' è andato tutto bene, ora scopro che fa di nuovo i capricci qualche idea? Qualche altro programmillo per editare il blog da suggerire?

Orsù ditemi si vedono o no?
Ora Bobbedol le vede tutte e voi?
AIUTOOOO

Anonimo ha detto...

Ora si vedonooooo! Belle foto, bella legna, bella gattina!

Alligatore ha detto...

Io le ho viste già ieri sera, dopo essere entrato la seconda volta (la prima no). Chissà, forse bisogna entrare due volte.

blogredire ha detto...

Ora le vedo,la legna è faggio?io uso solo quello per la cucina economica sia per le grigliate.
Smanettone pasticcione piuttosto,io per il mio umile blog uso l'editor di blogger per tutto e mi sono sempre trovato bene.

Per le foto che noi non le vedavamo ma sul tuo pc si azzardo un'ipotesi,le foto sono rimaste nella cache del tuo browser,se la svuotavi non le vedevi neanche tu,è solo un'ipotesi a distanza,ciao.

Berica ha detto...

Quanta legna! :)

Vera ha detto...

Contenta che vediate le foto, si la legna è in prevalenza faggio, poi un'altra essenza dura e pesante ma non la ho identificata dalla corteccia devo vedere, e le foto probabilmente avevano qualche problema di condivisione su google foto. Anonimo chi sei? :)

Agricoltore Anacronistico ha detto...

Vera, è arrivata la stufa?
Come l'avete presa?
Qui al podere andiamo di camini, cucina economica, e caldaia a legna (purtroppo di quelle classiche e non a fiamma rovescia...e senza cisterna di accumulo dell'acqua calda per i termosifoni).
Mi scaldo molto di più a portare in casa la legna, che a star davanti al fuoco...
Ma anche questo ha la sua bellezza.
ciao
A.A.

Vera ha detto...

Ciao AA è arrivata. Molto diversa da quelle che usi tu immagino, la mia nuova (vecchia) casa sarà una casa di città, di "centrocittà" esigenze diverse quindi. Come riscaldamento base abbiamo il metano; nella ristrutturazione abbiamo conservato i vecchi radiatori di ghisa. La stufa doveva essere soprattutto bella poi ovviamente funzionale a tenere più calda una ampia stanza con tante finestre che sarà il nostro soggiorno e zona pc (al pc dopo un po' è faciele avere freddino), noi teniamo il riscaldamento regolato piuttosto basso. È certificata classe A+ classe ambientale 4 stelle
La vedi a questo link
ma presto la posterò. La nostra configurazione è molto semplice (almeno per ora, due elementi base e la camera di combustione).
Fino ad adesso abbiamo avuto poche occasioni per testarla, siamo sempre avanti indietro da Terre Alte a terre Basse ;) ma nei giorni in cui la abbiamo accessa non abbiamo mai avuto bisogno di far partire il riscaldamento centrale, e fuori eravamo a -4 quindi scalda bene 305 m3
Ho visto in fiera a Klima-Haus le caldaie a fiamma inversa, molto interessanti, più adatte ad un riscaldamento centrale che ad una stufa in soggiorno. Avevo visto per la prima volta a Klima-Haus anche quella che poi ho scelto e me ne ero innamorata subito.

Pioggia e sole a tempo debito AA, ti, vi, auguro un buon anno.

Santa S ha detto...

Bellissima, la passerella poi... A quest'ora sarete già davanti alla stufa. Caldi abbracci a voi.

Vera ha detto...

In effetti Santa ancora no ;) siamo ancora a terre basse, ma abbiamo cominciato a fare gli scatoloni. Vedrai la prossima passerella, Robi ne sta costruendo una nuova per l'altro balcone :)Quella della foto è li dal 2004 la aveva fatta sempre lui per i mici dei miei genitori.

Santa S ha detto...

Un nuovo inizio Vera, un 2020 nuovo davvero per voi, con tutti i miei super auguri. Forza! Per gli scatoloni :D ovviamente e il trasloco. Anch'io avrei voluto cominciare l'anno con un vero letto per dormire... dovrò pazientare ancora un po'.
Alle passerelle, mi piace pensare ad un anno pieno di passerelle, non solo per i mici ;)

Vera ha detto...

Santa, di te parli poco, ma mi sa che devi avere alle spalle una storia davvero complicata. Ti abbraccio e ti auguro il più comodo dei letti per dormirci e giocarci.Hemmm può essree che ti arrivi qualche visita in più sul blog ho lincato un tuo post sul gruppo delle sardine, in una discussione sui ruoli della donna. C'è gente che deve fare ancora moooolta strada. (Quello Donne con la barba)

Erbaviola ha detto...

Vera che bello rileggerti! La tua nuova dimora sembra una tana ben solida e accogliente... buon inverno mia cara!

Vera ha detto...

Erbaviola, grazie. Speriamo di essere abbastanza solidi anche noi ;) A risentirci presto spero.